cura del piede diabetico

podologo per i diabetici

mani che avvolgono il piede in una garza

In studio si trova un podologo per diabetici per prevenire tutte le complicanze invalidanti che possono compromettere la loro qualità della vita. I principali problemi oggi per i diabetici sono legati alle complicanze croniche che questa patologia comporta a vari organi e sistemi, compresi i piedi.

Si parla di piedi diabetici quando il danno delle arterie dei nervi degli arti inferiori compromette la funzione e/o la struttura del piede. Il piede diabetico, come tutte le altre complicanze croniche della malattia diabetica è dovuto ad un cattivo controllo della glicemia e degli altri fattori di rischio cardiovascolare. In tal senso un'adeguata e quotidiana cura ed igiene del piede, oltre alla prevenzione ed al corretto stile di vita, sono fondamentali per i diabetici, per prevenire perdita di sensibilità ai piedi, alterazioni nella forma del piede e ulcere o piaghe al piede che non cicatrizzano.

La cura per il piede diabetico prevede la pulizia locale dell'ulcera, il trattamento dell'infezione e la prevenzione di eventuali danni e complicanze. La terapia prevede l'uso di antibiotici specifici contro il patogeno che ha causato l'infezione, l'uso di bende e garze sterili per fermare eventuali piccole emorragie provenienti da lesioni, ferite od ulcere ed ostacolare l'ingresso di batteri nella lesione ed eventualmente l'assunzione di analgesici ed antidolorifici.

Share by: