Unghia incarnita

onicocriptosi

unghia del pollice incarnita

L’onicocriptosi, comunemente conosciuta come “unghia incarnita”, è la condizione patologica che si manifesta quando il solco ungueale viene lesionato dalla penetrazione della lamina.

Le cause scatenanti possono essere molteplici: taglio scorretto della lamina, calzatura inadeguata, iperidrosi, forma della lamina, cause anatomiche e biomeccaniche.

Il Podologo è autorizzato ad eseguire il trattamento dell’onicocriptosi in forma incruenta, indolore e non invasiva. Questa tecnica podologica, secondo protocollo, viene chiamata Emilaminectomia Conservativa. Con questa tecnica le medicazioni saranno locali, fino a completa guarigione, che avverrà in pochi giorni. Il paziente non sarà costretto a momenti invalidanti o all’utilizzo di stampelle.

Share by: